Un disegno realizzato nel corso della prima edizione
Un disegno realizzato nel corso della prima edizione

ROMA – Torna per la sua seconda edizione CuccioliAmori, la campagna di formazione alla cura e al rispetto degli animali dedicata ai più piccoli. Il progetto – progetto ideato e gestito da CSE Italia srl, con il supporto di Cargill S.r.l. e Wash Dog e che ha ricevuto il patrocinio del ministero della salute e dell’Aivpa – è stato presentato alla Camera dei Deputati. “Anche quest’anno – ha sottolineato il professor Giacomo Rossi, presidente dell’Aivpa – abbiamo voluto dare la nostra adesione alla seconda edizione di CuccioliAmori, dato il successo ottenuto sino ad oggi dal progetto, perché investire nei bambini per far sviluppare in loro la giusta sensibilità e farli diventare così esseri umani e cittadini migliori, ci è sembrato un dovere morale al quale non vogliamo sottrarci”.

cuccioli
Cani ma non solo sono i protagonisti del progetto

CuccioliAmori è un percorso didattico gratuito per la formazione alla cura e al rispetto dei cani e degli animali da compagnia al quale hanno aderito, nella prima edizione, 2.500 classi delle scuole primarie di tutta Italia, 4mila insegnanti, 70mila alunni ed i loro genitori, e 1.500 veterinari. Non è mancato il plauso istituzionale: “Sono fermamente convinta che educare un bambino a crescere un’altra vita, diversa ma che ha la sua stessa dignità, sia importantissimo per creare un paese ed un mondo migliori“, ha detto la senatrice Monica Cirinnà, componente della Commissione Giustizia del Senato della Repubblica e storico volto politico dell’impegno cuccioloanimalista in Italia. “Auguro perciò a questa campagna sempre più adesioni da parte delle scuole e tutto il successo che si merita ampiamente perché sono i progetti come questo che permettono di alzare il livello della coscienza civica e sociale“.

“Se è vero che giocando si impara, il gioco e le schede di CuccioliAmori vi aiuteranno a crescere insieme con i vostri piccoli amici a quattro zampe. Imparerete a conoscerli, a rispettarli, a prendervi cura di loro, e scoprirete che un sentimento comune vi lega a tutti gli esseri viventi“, ha detto Michela Vittoria Brambilla, presidente della Commissione bilaterale per l’infanzia e l’adolescenza della Camera dei deputati, rivolgendosi direttamente ai bambini, in una lettera a loro indirizzata.

 

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!