ambulanza-veterinariaGENOVA – Incidenti, accidenti, fatalità ed eventi avversi di ogni tipo: da oggi a Genova il primo soccorso è garantito 24 ore su 24 anche agli animali, anche di grossa taglia, chiamando il 331.4824724. E’ il progetto messo in campo con successo dall’Associazione di Volontariato No Profit Ambulanze Veterinarie Italia (A.V.I.) che però, per marciare a pieno regime, ha bisogno di nuovi operatori volontari che con la loro dedizione e il loro amore verso gli animali assicurino la continuità al servizio di pronto intervento veterinario. Proprio come avviene per noi umani.

ambulanza-veterinaria-2L’appello è ai genovesi maggiorenni, cittadini italiani, che non siano veterinari in attività onde evitare problemi di conflitto di interesse. L’aspirante volontario deve presentare domanda corredata di copia di documento d’identità e codice fiscale, oltre a certificato di sana e robusta costituzione, vaccinazione antitetanica e fotocopia della patente di guida (autisti soccorritori).

Poi parte il corso di addestramento, organizzato direttamente dall’A.V.I. e obbligatorio per tutti, che si sviluppa in 7 moduli di formazione specifica. Al termine della frequenza ogni candidato verrà valutato dal Consiglio direttivo. Una volta giunto il via libera, si parte con l’attività di soccorso.

Questo per sommi capi, ma maggiori informazioni di contatto si trovano sul sito A.V.I. o chiamando direttamente il 331.4824724. Pronti? Attenti? Via! E buon soccorso a tutti!

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!