La presentazione dell'iniziativa in Campidoglio. Foto: Abbaiare a Roma / Facebook
La presentazione dell’iniziativa in Campidoglio. Foto: Abbaiare a Roma / Facebook

ROMA – Dalla visita pre-adozione all’obbligo del microchip e della contestuale iscrizione all’anagrafe canina; dalle vaccinazioni all’adozione in canile; dai consigli per un’alimentazione sana a quelli per la corretta gestione dell’attività riproduttiva. E ancora dal trasporto sui mezzi pubblici urbani nel rispetto della collettività alle istruzioni per andare all’estero con il nostro amico a 4 zampe. Tutto questo e molto altro è Abbaiare a Roma, la guida alla scelta consapevole e al possesso responsabile di un cane prodotta dalla società di comunicazione Binomio che offre gli strumenti per una maggiore e migliore conoscenza dei diritti e delle esigenze dell’animale e dei doveri della famiglia che vive in sua compagnia.

La guida conta su un Dvd distribuito gratuitamente in 5000 copie presso le strutture veterinarie romane, e comprende il portale di informazione nazionale www.abbaiareinitalia.it e un’APP gratuita, scaricabile da settembre 2017, incentrata sulla geolocalizzazione dei luoghi dog-friendly nella capitale. I contenuti, infatti, sono stati realizzati con la collaborazione scientifica e il patrocinio dell’Ordine dei Medici Veterinari della Provincia di Roma e di ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani).

L’idea è nata dopo il successo di analoghe iniziative di divulgazione sui percorsi nascita e crescita, legati dunque alla genitorialità e al materno-infantile in Roma e Milano: “Dopo aver aiutato le mamme e i papà – ha spiegato Laura Ricci, uno dei responsabili del progetto – abbiamo rivolto la nostra attenzione a quello che è spessissimo, a tutti gli effetti, un altro membro amatissimo della famiglia: il cane. L’arrivo di Maggie nella nostra famiglia e nel nostro ufficio ne è la prova”.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!