yorkshireHOUSTON (Texas) – Il suo cagnolino Meha era morto e a lei si è spezzato il cuore. Letteralmente. Sì perché la paziente giunta all’ospedale di Houston, Texas, con sintomi che facevano pensare a un infarto in realtà aveva accusato la cosiddetta Sindrome del cuore spezzato.

medici hanno formulato la diagnosi dopo avere sottoposto Joanie Simpson a tutta una serie di test. La Sindrome del cuore spezzato, o cardiomiopatia di Takotsubo, è una patologia che simula l’infarto e che colpisce solo donne a seguito di eventi drammatici. Questo era il caso.

E’ stata proprio la paziente, riferisce il Washington Post, a confermare ai sanitari di aver perso da poco con gran dolore la sua Yorkshire terrier, Meha. Non è la prima volta che in letteratura medico-scientifica si registra un caso di questa Sindrome legato alla morte di un animale domestico.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!