lav terremoto 2ROMA – Assistenza e soccorso di protezione civile anche per gli animali in caso di calamità: con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale diventa realtà dal 2 febbraio prossimo il Codice di protezione civile approvato con decreto legislativo 224 e che prevede proprio l’estensione dell’operatività anche ai non umani.

Le associazioni animaliste (Animalisti Italiani, Enpa, Lav, Lega nazionale per la difesa del cane, Leidaa e Oipa) affidano ad una nota congiunta la loro soddisfazione per averla spuntata in quella che rivendicano come una loro battaglia: “Il riferimento legislativo agli animali è necessario per riconoscere, rafforzare e qualificare quanto già avviene negli interventi in caso di terremoti, alluvioni, nevicate eccezionali – dichiarano mentre annunciano il loro monitoraggio sulla piena attuazione della legge – così potremo superare lo spontaneismo, rendendo sistematico il contributo del volontariato specializzato all’attività di salvataggio, di recupero, messa in sicurezza e gestione degli animali familiari che sempre più le stesse popolazioni richiedono”.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!