Pando con il suo conduttore Yuri Soldi, dal cui profilo Facebook è tratta la foto
Pando con il suo conduttore Yuri Soldi, dal cui profilo Facebook è tratta la foto

FIRENZE – La foto simbolo di tutti i cani poliziotto nel calendario ufficiale 2018 della polizia di stato? Era la sua. Di Pando, il cane antidroga che si è spento nei giorni scorsi dopo una vita col naso tra i banchi delle scuole, fra le siepi dei giardinetti, nei teatri di ispezione, sempre preciso ed efficace nel suo servizio da detective a quattro zampe. A dare la notizia della sua scomparsa attraverso una nota è la questura di Firenze, a cui Pando era in forza insieme al suo conduttore fin dal 2012 nell’unità antidroga.

Da mesi Pando lottava contro una patologia incurabile. “Pando – scrive la questura – ha aspettato fino all’ultimo il suo amico e compagno di sempre”, il suo conduttore Yuri Soldi. Il poliziotto, tornato a Firenze al termine di un corso di formazione per ispettore, ha potuto riabbracciarlo per l’ultima volta sabato scorso.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!