Un esemplare di Labrador (foto d'archivio)
Un esemplare di Labrador (foto d’archivio)

GENOVA – E’ stato il labrador di famiglia ad azzannare, nella mattinata di ieri, una bimba di 15 mesi mentre si trovava con la mamma e la sorellina più grande in casa a Genova, a Sestri Ponente. Trasferita al pronto soccorso dell’ospedale pediatrico Gaslini in codice verde, la piccola ha dovuto essere operata al volto per pulire e suturare la ferita, ma i sanitari rassicurano: non è grave.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia municipale giunti sul posto, la prima ad intervenire allargando la bocca del cane e liberando così la figlioletta sarebbe stata la madre. Il labrador, 5 anni, secondo quanto riferito dalla signora da alcune settimane stava dando segni di gelosia nei confronti della bambina. Adesso il quattro zampe è stato posto sotto sequestro ed affidato al canile di Monte Contessa.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!