volpino pomeranianMANDURIA (Taranto) – Col suo abbaiare insistente ha attirato l’attenzione su quella persona a torso nudo riversa a terra: così il cane Falco ha consentito ai soccorsi di arrivare in tempo per salvare la vita all’agricoltore 80enne che aveva accusato un malore nelle campagne di Manduria.

Il cane, un meticcio di 4 anni di taglia piccola, era tranquillo all’esterno di casa sua quando deve aver visto stramazzare a terra l’uomo che, come ogni mattina, si stava recando a lavoro in uno dei suoi terreni in contrada Paludone. Carrellino carico di attrezzi da lavoro, poche centinaia di metri dopo aver lasciato la macchina l’anziano si è accasciato sotto il peso di afa e caldo. Non aveva perduto conoscenza e, sia pur debolmente, si lamentava.

La scena non è sfuggita all’occhio attento di Falco che prima si è avvicinato con circospezione e poi, resosi conto che per risolvere c’era bisogno dell’intervento umano, ha iniziato ad abbaiare attirando l’attenzione del suo proprietario che ha allertato i sanitari. Così, grazie a Falco, adesso l’anziano agricoltore è in salvo e al sicuro.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!