poliziaGENOVA – Hanno trovato il suo cane solo nell’abitazione, e l’hanno affidato a personale specializzato. Poi hanno aspettato. Così la squadra mobile di Genova è riuscita ad acciuffare Bayanous Ualid, 20 anni, accusato con alcuni complici di aver rapinato partecipanti a un festival musicale ad Anversa utilizzano lo spray al peperoncino contro alcuni poliziotti. Per questi fatti, su di lui pendeva un ordine di cattura per associazione per delinquere emessa proprio dal tribunale di Anversa.

Per gli uomini della mobile si trattava di eseguirlo, ma il giovane raramente era a Genova. Quando era via però lasciava il cane a casa ad Arte, abitazione per altro gravata da sfratto. E proprio tornando dal Marocco Ualid, non trovando più il suo quattro zampe, si è esposto per cercarlo. Così la polizia lo ha individuato e arrrestato.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!