I motivi che portano Fido a sbadigliare sono molteplici e vanno dai cosiddetti “comportamenti di comfort”, ovvero azioni che il cane esegue per migliorare il suo benessere complessivo (come leccarsi o stiracchiarsi), a comunicazioni di particolari stati psico-fisici quali ansia, cattiva digestione, ecc.

perché i cani sbagiliano

Come accade anche per noi, a volte i cani sbadigliano per “contagio”, cioè vedendo un loro simile sbadigliare sono indotti a fare altrettanto (una sorta di imitazione inconscia). Questo però non avviene mai se a sbadigliare è un uomo, quasi che la reazione “empatica” fosse riservata solo ai propri simili e riflettendoci, in effetti, nemmeno noi siamo contagiati dallo sbadiglio dei cani, ma solo da quello degli umani.

Quelli che poco sopra ho definito “comportamenti di comfort” sono infatti attività che i cani utilizzano come pratiche di rilassamento e ricerca di benessere. I cani, infatti, non sbadigliano mai in stati di eccitazione o felicità, mentre lo sbadiglio avviene in situazioni stressanti – ad esempio il mio Paco lo fa spesso quando è “costretto” a salire in auto – in cui il cane sbadiglia come meccanismo sia di esternazione di un disagio sia, soprattutto, come espediente per ritrovare un minimo di conforto e riequilibrio.

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!