Un esemplare di Labrador (foto d'archivio)
Un esemplare di Labrador (foto d’archivio)

ARBATAX (Nuoro) – I carabinieri della compagnia di Lanusei hanno denunciato per lesioni gravi il proprietario di un Labrador che ha morso in viso un bimbo di 18 mesi. Il fatto è accaduto nel porto Arbatax quando il bimbo, che passeggiava con la mamma e la nonna sulla banchina è stato azzannato dal cane, una femmina di 7 anni di età e di grossa taglia, priva di guinzaglio e museruola.

Immediati i soccorsi e il trasporto con un’ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale civile di Lanusei, ove i medici gli hanno diagnosticato una “piccola ferita di circa 1,5 centimetri a livello frontale, una  ferita lacero contusa dell’arcata sopraccigliare destra di circa 5 centimetri di lunghezza, escoriazioni sulla regione frontale“. Il bambino è stato medicato. In seguito agli accertamenti i carabinieri di Tortolì hanno denunciato il proprietario del cane.

Il porto di Arbatax, teatro dei fatti
Il porto di Arbatax, teatro dei fatti

 

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!