Bibe nella sua nuova cuccia a casa (Facebook / Parco degli Animali Firenze)
Bibe nella sua nuova cuccia a casa (Facebook / Parco degli Animali Firenze)

SCANDICCI (Firenze) – Oltre ventiquattro mesi in attesa di un’adozione, poi finalmente una famiglia lo ha scelto. Lui è Bibe, 12anni, ed era il cane più anziano presente al canile rifugio Parco degli Animali per il Comune di Scandicci.

Tra personale e volontari, tutti si sono presi cura di Bibe in qesti anni. L’adozione è stata salutata con orgoglio dal Comune e dalla struttura del Comune di Firenze e con cui Scandicci è in convenzione da tempo.

“E’ un’ottima notizia, è una storia che rinfranca – spiega l’assessore all’ambiente di Scandicci Barbara Lombardini – perché i cuccioli piacciono sicuramente di più, e a volte per gli animali anziani la speranza di un’adozione non diventa realtà”.

“Non è così per Bibe, grazie ad una famiglia che ha fatto una scelta di responsabilità e alla quale va il nostro grazie. Un sentito ringraziamento anche al canile rifugio Parco degli animali“, conclude Lombardini.

 

Acquista Online su SorgenteNatura.it
Condividilo!